IL GUAIO DELLA CLINICA CHE LAVORA PER SILOS

Ogni azienda, ogni organizzazione, ogni clinica, è un insieme di persone, ruoli, mansioni che congiuntamente realizzano un processo.
Prendono una esigenza, e la trasformano in un risultato, ad esempio

  • una diagnosi,
  • il miglioramento della salute di un paziente,
  • o ancora di più di una comunità.

Per farlo sono necessari tanti componenti, sedi, macchinari, processi, organizzazione, ma soprattutto persone.

Se tu che leggi fai parte di una organizzazione di questo tipo, o addirittura sei a capo di un team, sai benissimo che uno dei rischi più grossi che impedisce di arrivare al risultato è quello di non riuscire a lavorare in modo coordinato.

Quello che si dice è “lavorare per Silos”.

E’ il grosso rischio, il pericolo che ogni azienda vuole scongiurare. Quello di lavorare per compartimenti stagni, non sincronizzati tra loro.

Il grande pericolo.

Quello che ogni cliente / paziente vede subito appena entra in contatto con voi.
Quello che fa fallire certamente ogni impresa.

Chi si occupa di sanità, e in particolare i medici lo insegnano, lavorare in Team in ambito clinico vuol dire affrontare il problema del paziente con un approccio multidisciplinare, lavorare insieme per un unico obiettivo, la salute del paziente.

In una scala più grande è lo stesso per l’organizzazione azienda.
Il medico senza altri medici non potrebbe lavorare in team.
Senza front-office non avrebbe il paziente nell’ambulatorio.
Senza amministrazione non ci sarebbero i soldi per comprare macchinari.
Senza il marketing non ci sarebbero abbastanza pazienti per sostenere nuovi investimenti.
E senza tutto questo non si erogherebbe un servizio eccellente.

Lavorare insieme per un unico obiettivo, il raggiungimento della missione aziendale. In questo caso aiutare le persone, i pazienti.

Ma come si fa a ottenere questa sincronia?
Qual è quell’elemento indispensabile per far si che una organizzazione complessa possa lavorare come una unica entità e non per dipartimenti staccati o silos.

Cosa serve per far si che il Front-Office lavori in modo perfettamente coeso con il Personale Sanitario e l’Amministrazione. Per far si che il paziente si senta in un unico percorso tra varie branche mediche, tra fisiatra, fisioterapista, nutrizionista e magari il cardiologo, che l’amministrazione e il direttore sanitario lavorino all’unisono?

Perché guardate che la differenza si nota.

La differenza tra un’azienda che lavora per silos, e un’azienda che lavora in modo sincronizzato si vede, sia osservandola, sia come esperienza del paziente, sia dal punto di vista dei bilanci.

Vi chiedo di guardare questo video.
E’ un video che mostra come quattro metronomi che vengono fatti partire in modo casuale, si sincronizzano da soli e dopo un po’.. in modo totalmente automatico.. “battono il tempo” in modo perfettamente sincronizzato.

L’elemento che lo consente è la base mobile. In pratica c’è un elemento che li collega, la base appunto, e che fa si che si sincronizzino tra loro.

Guarda questo video super-interessante: https://www.youtube.com/watch?v=T58lGKREubo

Interessante vero?

Bene. Il fatto che tu lo abbia guardato è importante perché è così una metafora che ti rimarrà impressa e potrai applicarla infinite volte nel tuo lavoro e nella tua esperienza.

Avete visto come avviene la sincronizzazione, attraverso una ondulazione della base che porta ogni singolo elemento a sincronizzarsi.

E nella tua azienda? Nella tua Clinica o Centro?

Qual è quell’unico elemento che può permettere di lavorare in modo sincronizzato, coordinato?

Immagina che ogni metronomo del filmato sia un’area della tua organizzazione. Quali sono queste aree? Ogni struttura è diversa, ma indicativamente anche nella tua ci saranno tutte o molte di queste:

  • Front.Office
  • Cassa
  • Amministrazione – Contabilità
  • Direttore Sanitario
  • Medici e Personale Sanitario
  • Ambulatori
  • Degenza
  • Marketing
  • Direzione – Controllo di Gestione

Ognuno di questi è come fosse un metronomo.

https://www.vettoremedical.it/simulazione-vm/

E la base?

La base deve essere qualcosa che collega tutti questi. Quello strumento sul quale si poggiano i processi e il lavoro di ognuno e che fa si che quello che accade in un’area abbia un effetto di “sincronizzazione” con le altre.

Quell’elemento può essere solo uno.

Un gestionale, progettato per processi, che copra ogni singola area della tua organizzazione. Che colleghi ogni singolo “metronomo” – business unit – area organizzativa.

E’ questo che noi abbiamo voluto realizzare, un gestionale che collega ogni area, e che permette così di superare l’organizzazione per Silos, e lavorare come unica organizzazione sincronizzata.

Perché vedi… se prendi un qualsiasi altro gestionale.. puoi gestire e sincronizzare due aree, forse tre… ma l’unico che li collega tutti e permette di coprire ogni area è Vettore.Medical.

Perché non basta sincronizzare due aree?
Perché non basta un gestionale che gestisce Agenda, Fatturazione e Cassa?

Ma è ovvio.. perché serve anche un management clinico, perché il paziente vuole un area riservata con i suoi dati e documenti dove collegarsi, perché vuole costanti informazioni e followup, perché ci vuole qualcuno che fornisca dati su ogni cosa, in modo da tenere sotto controllo il risultato delle vostre decisioni e poter migliorare.

Ti puoi accontentare? No.
Perché se lo fai.. poi resti fermo e non hai sincronizzato tutto.. e la cosa, banalmente, non funziona.

Se anche un solo elemento è fuori sincronia.. l’azienda non gira.
E se non “gira” come dovrebbe.. e si vede, lo vendono i pazienti, e lo si vede nel bilancio.

Vettore.Medical è il primo e unico ERP per la sanità che include Front-Office, Cartella, Amministrazione, ma anche Contabilità, Marketing, Controllo di Gestione, Gdpr, ecc..

Potresti aver scelto un gestionale, anche moderno. Ma come fai a scoprire se copre davvero tutte le aree?

Se sei un imprenditore, un manager preparato, lo sai senza bisogno di farti altre domande.
Ma se vuoi una prova in più, beh.. c’è un metodo semplice.

Se nel tuo Centro utilizzate software diversi, se avete parti di gestione su fogli excel, se ogni medico uso un sistema diverso, se ogni volta che prendi una decisione non hai poi i dati che ti permettono di controllare il risultato della tua decisione, se dovete inserire lo stesso dato più volte, in sistemi diversi… allora avete bisogno dello strumento, l’unico strumento indispensabile per lavorare come unica organizzazione.

La vostra base.

E questo strumento, al momento, può essere solo Vettore.Medical.
L’unico che può collegare ogni “metronomo” della tua azienda e farli suonare all’unisono.
L’unica ONE-STOP-SOLUTION, l’unico ERP veramente completo per ambulatoriale e cliniche.

https://www.vettoremedical.it/simulazione-vm/

Sei pronto a conoscere Vettore.Medical?

CHIAMACI
RICEVI INFO