Posto che tutto parte dall’offrire al Paziente un’incredibile esperienza e, posto che avere strumenti evoluti di comunicazione e di gestione organizzativa come quelli che realizziamo noi, è un elemento fondamentale per offrire questa esperienza unica e un’efficacia anche nei risultati clinici superiore…. detto tutto ciò come premessa, oggi ti voglio parlare di altri due elementi fondamentali per incentivare il passaparola.

La centralità del passaparola come strumento per ampliare i propri clienti / pazienti penso sia indiscussa per chiunque. Quindi non mi soffermo qui su questo argomento, voglio invece parlarti di due elementi importanti per incentivarlo.

UNA STORIA DA RACCONTARE

Alle persone piace raccontare storie. È un’esigenza che abbiamo fin dalla notte dei tempi.
Si può affermare che la cultura stessa si è sviluppata sulla base delle storie da raccontare.

Non mi voglio soffermare sull’analisi Antropologica delle storie, ma di come è fondamentale che ci sia chiaro questo aspetto.
Il motivo è presto detto:

Offriamo ai nostri Pazienti una storia da raccontare, e loro la racconteranno

Quali possono essere queste storie? Molte. Ognuno ha in realtà la sua.
La tua storia potrebbe essere quella del motivo per il quale hai deciso di studiare Medicina, oppure il motivo per il quale hai voluto aprire un Poliambulatorio mettendoti nei guai da solo quando avresti potuto continuare a fare il libero professionista senza preoccuparti di nulla.

Oppure potrebbe essere quella del fatto che ti sei ritrovato con un centro da gestire anche se non l’avevi in realtà fondato tu, ed hai quindi dovuto rimboccarti le maniche e imparare a fare l’imprenditore da zero.

Oppure più semplicemente potrebbe essere la storia di quando hai capito che non bastava più semplicemente curare i pazienti che ormai conoscevi, ma che dovevi raccogliere la sfida e ampliare il tuo raggio d’azione per garantire quel livello di servizio che hai deciso anni fa, prima ancora di iniziare a studiare di voler offrire alle persone. Eh?

Insomma, potrei continuare per pagine e pagine.
Sicuramente tu avrai la tua storia, la cosa fondamentale è che la focalizzi, e te la scrivi. Poi la migliori man mano che la racconti alle persone, fino a che diventerà perfetta.

Bada, non è un artifizio marketing, è una cosa concreta, ti suggerisco di dire la verità. Assolutamente la verità.
La verità detta bene però.
(se vuoi un aiuto puoi chiedere a un Copywriter, oppure leggerti qualche libro. Scrivimi ti posso dare qualche consiglio)

Oppure continua e leggi sotto… 😉

RENDERE FACILE FARE PASSAPAROLA

Il secondo elemento fondamentale per incentivare il passaparola è rendere facile farlo.
Per rendere facile fare il passaparola devi mettere a disposizione dei tuoi clienti qualche strumento pratico.

Qualche esempio:

Scrivi un Libro, e regalane 2(si hai letto bene 2) copie a ogni tuo Paziente. Così ne regalerà una a un suo amico, parlandogli di te
Fai una newsletter su un argomento collegato alla tua branca specialistica, rendila interessante, e mandala ai tuoi pazienti, offrendo loro di inviarla gratuitamente anche a qualcuno che vorranno segnalarti
Organizza degli incontri dove parlerai e spiegherai contenuti interessanti, invitando i tuoi pazienti e suggerendo di portare un amico/parente/collega ecc..

e così via.

Sì ok, lo so. Ora qualcuno dirà che si occupa di un qualcosa di molto sensibile e che quindi non sono strade percorribili perché potrebbero mettere in imbarazzo il paziente attuale che quindi non lo farà mai.
In realtà fidati, non è esattamente così. Di qualsiasi cosa ti occupi.

L’APP PIGLIA TUTTO.

Poi c’è uno strumento che mette insieme tutto.

1) È lui stesso una storia da raccontare
2) Rende semplice il passaparola
3) È sempre disponibile 7×24

È la tua APP, che può stare nell’APP Store di Apple, e nel Google Play Store.

Immagina, una sera tra amici. Qualcuno si lamenta di un’esperienza negativa con un Medico, in un Poliambulatorio, con un Fisioterapista, gente con la quale non si riesce mai a parlare. Dove non c’è servizio e bisogna adeguarsi a processi lunghi e inefficienti.

Ed ecco che sbuca il tuo Paziente, che non vede l’ora di raccontare quanto lui è diverso e quanto è diverso il suo Medico/Poliambulatorio/Fisioterapista. Che ha addirittura l’APP nel cellulare e da li può fare tutto.
Vedere gli appuntamenti, prenderne, scaricare i referti, vedere i files della cartella clinica, mandare files al proprio medico, pagare, e mandare le fatture al proprio commercialista con un click.

Taaac. (Per citare il MIlanese Imbruttito).

Potrà anche far scaricare l’APP agli amici che potranno immediatamente provare a prenotare una prima visita o una prestazione da te.

1) Storia da raccontare
2) Semplifica il passaparola
3) Sempre disponibile 7 giorni su 7, 24 ore al giorno.

Ecco la tua arma segreta per incentivare il Passaparola.

Articoli recenti

Commenti recenti