Finalmente è arrivato un finanziamento agevolato per le piccole-medie imprese.

Si tratta di un Voucher per la digitalizzazione delle aziende per acquisto di hardware, software e servizi fino a 10.000 € 

Scopri come utilizzarlo nel tuo Poliambulatorio e adottare Vettore.Medical subito!

 

Il voucher digitalizzazione è destinato all’acquisto di hardware, software e servizi specialistici per digitalizzare i processi aziendali e favorire l’ammodernamento tecnologico. Ogni impresa può beneficiare di un unico voucher fino a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili. Le risorse disponibili sono pari a 100 milioni di euro. Nell’ambito della dotazione finanziaria complessiva è prevista una riserva destinata alle imprese che hanno conseguito il rating di legalitàLa trasmissione è consentita a partire dalle ore 10.00 del 30 Gennaio 2018 e fino al termine ultimo delle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

Ci troviamo davanti la possibilità di partecipare a un bando per l’informatizzazione del Poliambulatorio, per investire nell’innovazione tecnologica nella gestione del tuo Centro Medico, perché non approfittarne?

Puoi beneficiare del contributo Voucher per un importo massimo di 10.000€ destinati all’acquisto di hardware, software e servizi che consentano:

  1. Miglioramento gestione processi interni
  2. Efficienza nell’organizzazione della struttura
  3. Modernizzazione del lavoro
  4. Formazione del personale

I requisiti minimi per partecipare sono

  1. Dimensione azienda: micro, piccola, media impresa (senza distinzione a riguarda della forma giuridica)
  2. Iscrizione al Registro Imprese
  3. Esercitazione di un’attività economica

Non possono partecipare al bando i Centri che:

  1. Sono sottoposti a procedure di fallimento o liquidazione
  2. Hanno già beneficiato di altri contributi pubblici per l’acquisto degli stessi beni
  3. Hanno ricevuto altri aiuti sui quali vige un ordine di recupero

Presentazione della domanda in via telematica:

  1. Avere una PEC valida e funzionante
  2. Firma digitale del legale rappresentate o del delegato (“certificato digitale” di autenticazione personale)
  3. Collegarsi al sito del Ministero dello Sviluppo Economico e cercare “Voucher digitalizzazione” (La domanda di agevolazioni deve essere compilata esclusivamente attraverso la procedura informatica)
  4. La procedura prevede l’identificazione e l’autenticazione attraverso la Carta nazionale dei servizi
    (La “Carta nazionale dei servizi” viene rilasciata a persone fisiche e titolari di cariche di impresa. È possibile farne richiesta alle Camere di Commercio o presso enti quali Regioni, Comuni o organismi privati.)
  5. Pagare l’imposta di bollo e riportando il numero identificativo della stessa nell’apposita sezione del modulo di domanda

Quali dati occorre inserire nel modulo di domanda per definire la dimensione dell’impresa richiedente?

  1. periodo di riferimento: indicare l’esercizio contabile che risulta, alla data di sottoscrizione della domanda di agevolazione, chiuso ed approvato. Per le imprese esonerate dalla contabilità ordinaria e dalla redazione del bilancio, l’esercizio contabile per il quale è stata presentata l’ultima dichiarazione dei redditi.
  2. fatturato: indicare l’importo corrispondente alla voce A.1 del conto economico redatto secondo le vigenti norme del codice civile o l’importo dei ricavi visionato dall’ultima dichiarazione dei redditi.
  3. totale di bilancio: indicare il totale dell’attivo patrimoniale. Per le imprese esonerate dalla tenuta della contabilità ordinaria e/o dalla redazione del bilancio la predetta informazione è desunta sulla base del prospetto delle attività e delle passività redatto con i criteri di cui al DPR n. 689/74 ed in conformità agli articoli 2423 e seguenti del codice civile;
  4. occupati (ULA): indicare il numero di dipendenti a tempo determinato o indeterminato, che prevedono il vincolo di dipendenza, fatta eccezione per quelli posti in cassa integrazione straordinaria.

Questo sono le informazioni iniziali di cui hai bisogno per procedere con l’inserimento della domanda.

Vettore.Medical è il primo gestionale Web completo per Poliambulatori e Centri di Fisioterapia. E oggi è possibile ottenere un finanziamento per iniziare ad utilizzarlo.

La cosa interessante è che puoi concordare con noi la fornitura, con una clausola di garanzia speciale che abbiamo aggiunto per chi come te chiede il finanziamento. Se ottieni il finanziamento si procede, se non lo ottieni il contratto è automaticamente nullo.

Cosa comporta per Vettore.Medical?

PER I GIÀ CLIENTI

Saranno ammessi gli investimenti in Formazione qualificata.
Usare Vettore.Medical meglio di quanto già non facciamo è sicuramente un’ottimo modo per migliorare l’efficienza del Poliambulatorio e del Centro.
È un investimento eccellente a prescindere, in più ci sarà la possibilità di vederlo finanziato da queste agevolazioni fiscali.
Il nostro consiglio è di valutare insieme a noi un piano formativo, sottoscriverlo e quindi sottoporlo al proprio consulente fiscale.
Appena sarà disponibile avanzare richiesta del finanziamento, procedere.

PER COLORO CHE STANNO VALUTANDO LA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE VETTORE.MEDICAL

È certo che scegliere Vettore.Medical è una ottima idea. L’investimento da sostenere è veramente piccolo rispetto ai vantaggi che si possono ottenere.
Ora è anche possibile vedersi finanziata la parte di formazione, semplificando di fatto ancora di più la scelta di passare a Vettore.Medical.
Il nostro consiglio è di rivalutare le condizioni di adesione, sottoscrivere il contratto per passare a Vettore.Medical e quindi sottoporlo al proprio consulente fiscale.
Appena sarà disponibile avanzare richiesta del finanziamento, procedere.

PER I POTENZIALI CLIENTI

Questa è l’occasione per evolvere il proprio Poliambulatorio o Centro e cambiare passo scegliendo la soluzione che include i processi utilizzati da migliori.

Cosa aspetti? Domani è tardi, chiama subito allo 051 0563592 oppure scrivi una mail a info@vettorerinascimento.it e riceverai maggiori informazioni.

Per approfondimenti: FAQ e Voucher digitalizzazione delle PMI

Elena Rizzoli
Vettore.Medical

Download PDF
Comments are closed.